Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

Creatininuria e Clerance della Creatinina

Attraverso la ricerca di creatinina espulsa con le urine si ha il valore della creatininuria. Negli individui che non hanno problematiche questo valore (la creatinuria) è molto stabile. La clearance della creatinina, viene definita come la capacità  dei reni di filtrare le sostanza, è ottenuta  confrontando la creatininuria con il livello della stessa sostanza ma presente nel circolo sanguigno che in questo caso viene detta creatininemia.

La clearance della creatinina è un test di riferimento per verificare la corretta funzionalità del rene.

I valori di riferimento ci aiutano a capire  il  tipo di insufficienza renale:

  • se il valore del test  è inferiore alla norma, ma superiore a 30 ml/min, si ha un'insufficienza renale moderata;
  • se il valore è compreso  tra 15 e 30, l'insufficienza renale è grave;
  • se il valore è compreso tra 10 e15 è imminente il ricorso alla dialisi;
  • se il valore  è inferiore a 10 si richiede la dialisi.

Di norma il range di  riferimento della clearance della creatinina,si attestano  tra 75 e 125 ml/min.

L'esame viene eseguito attraverso la raccolta delle urine delle 24 ore e prelievo di sangue alla fine delle 24 ore per stabilire la creatininemia.