Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

Immagine di donna in gravidanzaUna serie di dati interessanti sono stati riportati durante congresso nazionale dei ginecologi italiani SIGO-AGOI-AGUI intitolato 'L'Universo Femminile: un Infinito da Esplorare' che riunisce fino al 9 oltre 2.000 specialisti. Tra i dati quelli relativi all'età in cui si fanno i figli che si alza notevolmente,  al primo parto è di 32,6 anni, la mortalità neonatale è 2,5 per mille quella infantile 3,4 per mille, contro quella dell'Unione Europea che si attesta al 4,3. Per i dati che riguardano la gravidanza si attesta una diminuzione del 4,9% per quanto concerne l'interruzione di gravidanza ed un calo anche per quanto riguarda il parto cesareo dal 38% al 37,5%.
Altri interessanti dati sono stati mostrati nel corso del congresso ma è emersa anche l'amarezza per il contenzioso medico-legale che aumenta il ricorso alla medicina difensiva ed il futuro non sembra roseo asserisce Massimo Moscarini presidente dell'AGUI ''Secondo le nostre previsioni nel prossimo decennio mancheranno all'appello oltre 500 specialisti è necessario che il Ministero dell'Istruzione preveda già dal prossimo anno accademico un aumento del numero di specializzandi in ginecologia ed ostetricia che, nell'aprile 2013, è stato solo di 211 nuovi studenti''.