Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

condiloma-verruca-tumore copyIl condiloma acuminato o verruca è una malattia contagiosa a trasmissione sessuale, tale patologia è causata da alcuni sottotipi appartenenti al Papillomavirus HPV. La scienza è a conoscenza di oltre cento tipi di HPV, molti di essi causano malattie non gravi; dalle più conosciute verruche cutanee sino ad arrivare a tumori maligni che interessano il collo dell'utero, il cavo orale, l'esofago la laringe o l'ano.

I condilomi spesso compaiono nelle zone genitali a grappoli in dimensioni molto piccole o in grandi dimensioni sempre nella regione genitale; nell'uomo sul pene, in particolare sul glande o sull'ano, nella donna si localizzano su genitali esterni all'interno della vagina, nella porzione detta cervice uterina ed intorno o dentro l'ano.
Per quanto concerne la prevenzione esistono deivaccini che proteggono dal papillomavirus umano ed in particolare dai tipi 16, 18, 6 ed 11.
I condilomi in particolare sono dovuti ad i ceppi 6 ed 11, gli altri 16 e 18 sono responsabili del cancro cervicale.
Il vaccino per essere efficace deve essere praticato prima che l'organismo entri in contatto con il virus, ovvero prima dell'inizio dell'attività sessuale. In Italia è stata adottata una campagna di vaccinazione per le donne dai nove ad i ventisei anni, va ricordato che non protegge le donne che sono già state infettate dall'HPV e neanche contro tutti i tipi di HPV, quindi non devono essere eliminati i controlli rutinari. L'astinenza azzera il rischio di contaggio il preservativo ne diminuisce drasticamente il contagio; il trattamento specifico per debellare l'HPV non esiste, esistono metodi di trattamento per i condilomi(verruche) che se trattati diminuiscono la loro forma di trasmissione del virus.
Il trattamento e la cura possono vedere sia l'utilizzo farmacologico sia l'utilizzo di metodiche quali crioterapia o trattamenti laser, il trattamento rimane a discrezione del professionista sanitario.
L'HPV rimane all'inetrno del nostro organismo anche dopo la cura, rimanendo anche asintomatico ma resta la contagiosità della persona in quanto portatrice del virus.
Inoltre chi ha gia avuto un episodio di HPV puo essere infettato nuovamente dall'HPV di un partner diverso.