Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

obesita globale cartinaL'ammonimento questa volta arriva dal Dott. Roberto Bertollini, direttore scientifico dell'Area Europea dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), nel corso della Conferenza "Perché è importante ridurre le calorie.

Il quale afferma: "In Europa più della metà delle persone è in sovrappeso, di queste il 20% addirittura obesa. Una vera epidemia con conseguenze sulla salute, ovvero maggiore pressione alta e colesterolo, ma anche maggiori costi per la società dovuti a necessità di cure e minore produttività. Il problema è riferito non solo agli adulti ma i dati sempre più preoccupanti hanno evidenziato come nel 2010, 4 bimbi su 10 tra 6 e 9 anni era in sovrappeso, nel 2008 erano 3 su 10. Il trend peggiora nell'est Europa ed il problema è anche collegato al diabete, un'emergenza che riguarda 32 milioni di europei.