Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

capelli sfibrati dal calore del periodo estivo, rimedi naturali, suggerimentiCapelli, Stress da Surriscaldamento.

I nostri capelli con l'arrivo della stagione estiva spesso risentono del caldo, il quale rende le radici più deboli conseguenza di una circolazione sanguigna meno efficace che apporta meno ossigeno alla cute.

I capelli risultano più opachi, questo perché le cuticole si staccano dal fusto del capello formando delle piccole squame che impediscono il riflesso della luce.

grano, lievito di birra in pratica tutte quelle sostanze ricche di vitamine del gruppo B che favoriscono il naturale ricambio cellulare donando forza e lucentezza.

Dal punto di vista farmacologico esistono diversi composti che rappresentano vere e proprie terapie d'urto che permettono la riparazione ed una ritrovata lucentezza. E' possibile combattere la desquamazione attraverso dei piccoli ma efficaci rimedi naturali che se adottati con costanza riportano una buona lucentezza.

Ricordiamo il lavaggio con la birra: si esegue formando una miscela composta da ¼ di birra e ¾ di acqua, dopo avere lavato i capelli massaggiandoli con delicatezza per qualche minuto si terminerà con un accurato risciacquo.

Altro metodo ma indicato per chi ha i capelli scuri è quello di far bollire due pugni di rosmarino in circa 40 ml di acqua, fare raffreddare il composto ed utilizzarlo come risciacquo finale.

Anche l'olio d'oliva è ritenuto un ottimo ricostituente, viene applicato direttamente sui capelli, ma deve essere fatto agire per diverse ore, per capelli molto opachi si consiglia di tenere l'olio tutta la notte utilizzando una cuffietta, la mattina si eseguirà un normale shampo per la detersione.

Infine ricordiamo l'uso del tuorlo delle uova il quale rende i capelli morbidi e forti combattendo anche la formazione delle doppie punte, quindi si consiglia di unire due tuorli d'uova con due cucchiai di olio alle mandorle, applicarli sui capelli, farli agire per qualche minuto per poi detergerli con un normale shampo.