Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook


sangue test cancroSarà il sangue il test in cui si potranno scovare i più temibili tumori come seno, colon, polmoni ed ovaie in fase molto precoce ed asintomatica. Il test presentato sulla rivista Science Translational Medicine promette attraverso il DNA circolante nel sangue di scovare, sequenziando lo stesso per ben 30 mila volte,  di captare qualsiasi mutazione del cancro nota per i quattro diversi importanti tumori.

I ricercatori della Johns Hopkins University, guidata da Victor Velculescu hanno messo quindi in campo un vero e proprio test rivoluzionario perché permetterebbe di cercare tumori di vario genere, ipoteticamente senza partire da un sospetto specifico. Il test alle prime sperimentazioni è risultato in grado di scovare in media la metà dei tumori in fase precoce e quasi tutti quelli in stadio avanzato; inoltre non ha dato dei 'falsi positivi', ovvero non ha portato a diagnosi sbagliate laddove il tumore non c'era.

Ora si spera solo che questo test possa essere a disposizione delle strutture sanitarie il prima possibile, le dichiarazioni del ricercatore fanno ben sperare: "per questo la nostra sfida è stata sviluppare un test del sangue che potesse predire la presenza probabile di un tumore senza conoscere in partenza le mutazioni genetiche presenti nel singolo paziente"

fonte ANSA