Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

Estriolo

Con questo test viene valutato un ormone specifico prodotto dalla donna quando è in gravidanza. E' un estrogeno non prodotto dall'ovaio ma dal cosiddetto complesso feto-placenta. Il suo dosaggio è utile per seguire l'andamento delle gravidanze, in particolare quelle a rischio, questo perché la discesa sotto i valori di riferimento indica sofferenza fetale. E' bene ricordare come un valore isolato non sia significativo infatti è necessario ripetere il test per individuare le variazioni nel tempo. Il valore di riferimento varia a seconda della settimana di gravidanza: 20° settimana, 30 mcg/l sangue-4 mg/24 h urine; 24° settimana , 42 mcg/l sangue -6 mg/24 h urine ; 28° settimana, 65 mcg/l sangue- 9 mg/24h urine; 30° settimana , 75 mcg/l sangue - 10 mg/24 h urine; 32° settimana , 123 mcg/l sangue-12 mg/24h urine; 34° settimana, 126 mcg/dl sangue- 13 mg/24 h urine; 36° settimana, 148 mcg/l sangue- 15 mg/24 h urine; 38° settimana , 200 mcg/l sangue- 18 mg/24 h urine; 40° settimana, 230 mcg/l sangue -20 mg/24 h urine. Il test viene eseguito su campione di sangue con metodo radioimmunologico; sulle urine delle 24 ore.