Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

ricercarcatrice mentre lavora in laboratorioLa scoperta mentre si stava eseguendo altra ricerca; ''Stavamo facendo un altro esperimento e ci siamo accorti per caso che la vitamina C, in aggiunta al farmaco di prima scelta isoniazide, uccideva le colture di Tbc'', ha raccontato Jacobs. E' quanto affermato il gruppo di William Jacobs dell'Albert Einstein College of Medicine of Yeshiva University che afferma come la vitamina C si potentissimo contro la tubercolosi, anche contro i ceppi resistenti ai farmaci oggi in uso. La scoperta pubblicata sulla rivista Nature Communications.