Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

prostata-esame-sangueLa novità arriva dall'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, un nuovo test diagnostico sul sangue è in grado di evidenziare la patologia tumorale alla prostata e la sua aggressività.
L'Istituto Romano ha messo a punto questa nuova diagnostica attraverso l'utilizzo di un marker specifico; il proPSA il quale consente di differenziare in pazienti con PSA elevato l'effettiva diagnosi tumorale o la presenza di ipertrofia prostatica benigna.
Tale esame abbatterebbe significativamente il numero di biopsie prostatiche non necessarie.