Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook


traffico caotico di una grande città con immissione di polvere sottili nell'atmosferaAllo studio europeo ha partecipato anche l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, guidato da Vittorio Krogh.
Lo studio pubblicato su Lancet Oncology dimostra come più alta è la concentrazione di inquinanti nell'aria maggiore è il rischio di sviluppare un tumore al polmone. E' il primo studio che mette in relazione inquinamento atmosferico, specie di polveri sottili, e tumori al polmone spiega una nota dell'Istituto Nazionale dei Tumori che rivela come l'Italia sia il paese più inquinato.