Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

sole-raggi-ultraviolettiPer una volta non si parla soltanto dei danni provocati dai raggi ultravioletti, scoperta una nuova funzione ovvero un induzione alla produzione di fattori che riducono la pressione del sangue che si differenzia dall'effetto vasodilatatore dovuto al calore. La ricerca è stata eseguita dall'Università di Edimburgo in cui viene evidenziato come nella nostra pelle vi sia un deposito di nitrati che i raggi UV-A trasformano in nitriti. Lo studio è pubblicato sul Journal of investigative dermatology, edito da Nature.