Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

microscopio ottico usato per le ricercheI test avranno inizio  a metà dell'anno prossimo in Giappone, il via libera è stato dato ministro della Salute nipponico Norihisa Tamura. L'istituto  Riken preparerà le staminali utilizzando cellule della pelle prelevate dai pazienti, e 'riprogrammandole' in cellule della retina che verranno impiantate all'Ibri in sei pazienti per rimpiazzare il tessuto perso per la malattia.