Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

simbolo della prevenzione alla prostataUno studio Australiano mostra la diffidenza degli uomini afflitti da cancro alla prostata a parlare degli effetti collaterali che colpiscono la sfera sessuale. Disfunzione erettile, perdita della libido, incontinenza di queste problematiche solo il 41% degli uomini è disposto a parlarne, lasciando il compito a mogli o compagne di sostenerli. Sono quindi le compagne a denunciare questo cambiamento, circa il 71% ha riferito un cambiamento nella sfera sessuale. Da questo studio si evince come lo stato di salute dell'uomo può essere notevolmente migliorato dalle informazioni ricevute dalle loro mogli o compagne e di preoccupazione per gli uomini single.