Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

neonato doloreE' tutta Italiana la prima app che indica se il neonato avverte dolore.
La nuova tecnologia è stata sviluppata grazie alla collaboazione di gruppi di vari professionisti, come pediatri, epidemiologi, ingegneri e statistici.
Non è assoltamente invasiva, il sistema si basa su analisi di mimica facciale del neonato rivelato da una telecamera con l'ausilio di dati clinici come la saturazione, frequenza cardiaca e frequenza respiratoria.

La rilevazione del dolore non soltanto aiuta il benessere immediato del neonato ma anche perché è stato dimostrato che il dolore ripetitivo in una fase precoce dello sviluppo del sistema nervoso può comportare effetti dannosi a breve e lungo termine. Ed ancora, i neonati, soprattutto se nati prima del termine e ricoverati in terapia intensiva, sono una categoria di pazienti sottoposti spesso a procedure dolorose. E la loro incapacità di comunicare verbalmente rende difficile valutare l'entità del dolore. fonte(ANSA)