Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

vergini-matrimonio-arabiaMolti paesi arabi negli ultimi decenni si sono sicuramente evoluti, sia dal punto di vista sociale che culturale, portando una nuova ventata di freschezza nelle proprie realtà. Tuttavia il progresso non ha interessato tutto il mondo arabo, la cosiddetta primavera araba ha interessato solo alcune zone.

Esistono ancora realtà dove i diritti delle donne e l'uguaglianza tra i due sessi restano utopie, ed è in queste realtà che si concretizzano fatti come quelli che sto per descrivervi.

Prima di un matrimonio i genitori vogliono constatare di persona o meglio controllare lo stato fisico della ragazza per rilevare eventuali imperfezioni fisiche inoltre pretendono un certificato medico in cui sia attestata la verginità della ragazza. Ma queste pretese per quanto provengano da un paese in cui i diritti delle donne sono quanto meno discutibili, non possono essere eseguite direttamente, ed è per questo che le famiglie attuano uno stratagemma. Le due famiglie ricorrono ad i bagni pubblici, in cui la ragazza viene accompagnata da famigliari, madre o sorella e si mostra senza veli, completamente nuda ad i parenti dello sposo. I parenti in questione sono ovviamente donne e sono in genere la mamma del futuro sposo o le sorelle che controllano in tutti i particolari la ragazza.

Se il responso dei parenti dello sposo è favorevole il contratto fra le due famiglie si conclude con il matrimonio dei due pretendenti.