Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

molti si domandano quanto tempo dopo il parto una donna torni fertileLa fertilità dopo il parto

Il tema del sesso dopo il parto è un argomento su cui molte donne hanno rivelato diversi dubbi. Moltissime hanno la convinzione di non essere fertili subito dopo il parto, in realtà durante l'allattamento i livelli alti di prolattina inducono una riduzione dell' attività ovarica, ma non l'annullano completamente. Durante il periodo dell'allattamento è normale che ci sia la ricomparsa dei cicli mestruali con ovulazioni regolari. L'altro dato importante da sottolineare e che non è possibile prevedere con certezza quando si verificherà la prima ovulazione, quindi non si ha la certezza di sapere se si è fertili.

In attesa della prima mestruazione, è bene e consigliabile utilizzare un metodo contraccettivo di barriera, applicabile sia all'uomo che alla donna. Il metodo a barriera come preservativo è una buona tecnica con una copertura contraccettiva molto elevata. Il metodo ormonale offre maggiori garanzie per quanto concerne la contraccezione, ma è poco indicata nei casi in cui si stia allattando, infatti l'azione combinata estrogeno e progestinico riduce la produzione di latte, tuttavia se si vuole un azione contraccettiva di tipo ormonale si può ricorrere al solo progestinico, il quale può essere assunto in quanto non estrogeno, l'assunzione può avvenire subito e senza che vi siano interruzioni settimanali. Gli esperti comunque sconsigliano l'assunzione di qualunque tipo di compressa che agisca a livello ormonale, se non dopo la comparsa della prima mestruazione.