Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

alopecia-androgenica-capelliL'alopecia androgenica

Con questo termine viene identificata una perdita di tipo progressiva dei capelli, tale perdita è dovuta essenzialmente a tre fattori; età, predisposizione genetica e livello di ormoni androgeni.
In particolare è bene sapere come l'aumento di tale ormone o l'aumento dell'espressione dei recettori di questi ormoni sui follicoli, porti alla riduzione delle dimensioni del follicolo e la vita del capello, di conseguenza la breve longevità del capello porta ad una dimensione ridotta delle dimensioni.
La componente famigliare riguardo l'alopecia androgenica nell'uomo è uno dei primi fattori che vengono verificati, in particolare quelli di primo e secondo grado.
Anche nella donna ma in maniera meno frequente puo' verificarsi questa condizione, che in genere viene distinta in pre-menopausale ed uno post-menopausale.
Viene ricordato come questa condizione non rappresenti una vera e propria patologia, ma una condizione para-fisiologica, che in alcuni casi specie nella donna puo' essere riconducibile ad uno stato di salute generale non ottimale.
Il trattamento nell'uomo, previa visita e prescrizione da parte di uno specialista è di tipo farmacologico sia sistemico che topico.
La valutazione per diagnosticare questo tipo di condizione sono diverse, sia di tipo invasivo che non invasivo di quest'ultima ricordiamo Hair Diameter Diversity (HDD) ed Local Hair Density (LHD).