Accedi
Registrati con Facebook
Registrati

Registrati con Facebook

schema grafico capello strutturaLa caduta dei capelli sia negli uomini che nelle donne non deve essere considerata subito come un dato allarmante, questo perché la perdita fino a un centinaio di capelli al giorno è un normale processo fisiologico di ricambio della capigliatura.

La crescita, la caduta e la ricrescita dei capelli sono dei cicli che si ripetono circa 20 volte durante l'esistenza di un individuo. Quando la caduta dei capelli inzia ad oltrepassare i cento capelli al giorno  possiamo iniziare ad interpretare questo evento come un iniziale campanello di allarme in quanto non c'e piu' il regolare "reciclo" vitale dei capelli.

La caduta di capelli e' causata da diversi fattori; alcuni di questi possono verificarsi ad esempio nel periodo autunnale o primaverile, in quanto l'uomo o la donna conservano una manifestazione ancestrale. Altri esempi di caduta possono essere dovuti da shock emotivi, periodi di super attivita', stress da studio intenso, forti responsabilita' professionali, difficolta' famigliari, smog, carenze alimentari, diete non equilibrate, squilibrio ormonale e malattie debilitanti.

Per cercare di riparare alla caduta dei capelli c'e bisogno che il soggetto si sottoponga all'esame del trigogramma che e' l'esame piu' utilizzato per cercare di risalire alla causa della caduta dei capelli. La sua funzione e' quella di osservare al micoscopio i capelli prelevati nelle differenti aree del cuio capelluto per sapere quanti capelli muoiono e quanti capelli crescono.

Oltre a questo esame, nel tempo, si e' studiato un nuovo metodo per prevenire la caduta dei capelli ed è quello delle cellule  staminali.staminali durante la preparazione in laboratorio

Le cellule staminali sono cellule ancora indifferenziate che possono trasformarsi in cellule di vari organi o tessuti. La scienza medica le sta utilizzando in modo sempre piu' massiccio per curare patologie e riscostruire tessuti.

Le cellule staminali si suddividono in:

- Totipotenti   in grado di diventare parte di qualunque tessuto organico;

- Pluripotenti  in grado di trasformarsi in cellule di molti organi o tessuti;

- Unipotenti  che possono diventare cellule di un solo tipo.

Il metodo delle cellule staminali è quello più studiato dalla medicina recente in seguito all'esperimento che per la prima volta ha trasformato cellule umane adulte in staminali dell'epitelio, cioe' in cellule capaci di rigenerare pelle e follicoli piliferi cosi come il rivestimento interno di vasi sanguini e mucose. Questo studio e' stato condotto dall'universita' americana  della Pennsylvania ed apre le porte a una nuova tecnica per rigenerare i capelli in chi soffre di calvizie.